ARCI SARRIPOLI Calcio 1991

19/05/2007 Io…..Ho fatto la scelta giusta!

  • CATEGORIE

  • Arci sarripoli calcio 1991

  • Arci Sarripoli C11 3ª Cat. F.I.G.C. 2015/2016

    ROSA GIOCATORI

    1) Alderighi Edoardo
    2) Baldi Matteo
    3) Baldi Stefano
    4) Bartalucci Lorenzo
    5) Bartolesi Giacomo
    6) Bartolini Andrea
    7) Capecchi Samuele
    8) Casseri Lorenzo
    9) Cecchetti Alessandro
    10) Celso Giacomo
    12) D'Amelio Gianluca
    13) De Matteis Alfredo
    14) Di Giunta Nicolò
    15) Dolfi Lorenzo
    16) Ferri Matteo
    17) Genito Marco
    18) Greggio Marco
    19) Grilli Davide
    20) Luzi Andrea
    21) Maestripieri Luca
    22) Mariotti Federico
    23) Menichini Andrea
    24) Mitresi Francesco
    25) Mitresi Lorenzo
    26) Niccolai Roberto
    27) Pavoni Matteo
    28) Poli Gianluca
    29) Saraniti Jacopo
    30) Saraniti Tommaso
    31) Scarpelli Roberto

    ALLENATORE
    Bovani Alessio

    VICE ALLENATORE
    Pierattini Federico

    PREPARATORE
    De Matteis Alfredo

    PRESIDENTE
    Luzi Andrea

    DIRIGENTI
    Cecchetti Angelo
    Iacomelli Simone
    Luzi Giulio
    Migliorati Fausto

  • Arci SarripoliGello C5 SuperLeague 2015/2016

    ROSA GIOCATORI
    SERIE A

    1) Poli Gianluca
    2) Alderighi Edoardo
    3) D'Amelio Gianluca
    4) Maestripieri Luca
    5) Grilli Davide
    6) Rizzo Samuel
    7) Bargellini Francesco
    8) Mati Mirko
    9) Baldi Matteo

    ALLENATORE SERIE A:
    Luzi Alessio

    ALLENATORE INTERNO:
    Dolfi Guido

    PRESIDENTE:
    Dolfi Guido

    DIRIGENTI:
    Bechini Massimiliano
    Capecchi Daniele

9° Giornata Campionato Terza Categoria Candeglia PAB Vs. SARRIPOLI 2-0

Posted by Arci Sarripoli Calcio 1991 su 13 novembre 2010

13.11.2010 – Ore 14,30 – Campo Sportivo "Pistoia Ovest A"

Candeglia PABASD ARCI SARRIPOLI       2-0
Reti: 32′ Meoni Venturini, 73′ Di Martino
Note: 9′ Maestripieri Lo. (S) espulso per offese a giocatore avversario. 80′ Grassini (C.PAB) espulso per condotta violenta contro giocatore avversario.  



Formazioni
:

SARRIPOLI – 1.Malavolta (13.Azzini) 2.Maestripieri
Lo
.
3.Chiaramonti (14.Marchionni) 4.Tormentoni (17.Bovani) 5.Giagnoni (18.Cecchetti) 6.Fineo 7.Alderighi 8.Tonarelli 9.Bonelli (16.Ravagli) 10.Rizzo 11.DeMatteis. Mister Lastrucci Duglas
A
disposizione
: 15.Zaniewski 

Candeglia PAB – 1.Calamai 2.Bucci 3.Breschi 4.Meoni Venturini 5.Alunno 6.Ballati 7.Acciaioli 8.Gelli M. 9.Calistri 10.Meini 11.Ceriello
A disposizione: 13.Tesi 14.Di Martino 15.Grassini 16.Gelli F. 17.Niccolai 18.Piroddi  – Mister Borrelli Giovanni

BRAVI RAGAZZI
Vorrei iniziare con un “Bravi Ragazzi”.
Come sempre nei momenti di difficoltà viene fuori
il carattere di questa squadra. Oggi, oltre alla solita sfortuna che ormai ci
perseguita dall’inizio del campionato, ci si mette anche la giacchetta nera che,
con due decisioni alquanto discutibili, condiziona inequivocabilmente
l’andamento della partita. Dopo neanche 10’ dal fischio di inizio il Sarripoli si
ritrova in 10 per l’espulsione di Maestripieri Lorenzo (rosso diretto). Un’espulsione
decretata solo per aver mandato a quel paese un giocatore avversario reo,
quest’ultimo, di aver colpito volontariamente Malavolta durante un’azione di
calcio d’angolo, tant’e’ che Malavolta per questo fallo è costretto ad uscire
per una forte contusione al ginocchio destro (e speriamo che solo di questo si
tratti). In dieci contro undici e con Tonarelli che si posiziona tra i pali, il
Sarripoli reagisce e gioca da squadra. Nonostante l’uomo in meno è lui a fare
la partita risultando più volte pericoloso in fase di attacco. Il Candeglia
alla prima occasione purtroppo trova il gol su un’azione di calcio da fermo
grazie ad un colpo di testa di Meoni. Un vantaggio fino a quel punto
sicuramente immeritato. Il Sarripoli comunque non molla e si ributta ancora in
avanti. Quasi allo scadere di tempo ecco il secondo errore dell’arbitro. Non
vede un fallo netto da rigore su De Matteis letteralmente abbattuto in area di
rigore dopo un’azione delle sue. Persino dalle panchine si è sentito il rumore
della pedata. Tutti si accorgono del fallo, avversari compresi, tranne
l’arbitro.
Nella ripresa nonostante i ragazzi continuino ad
impegnarsi con grande sacrificio da parte di tutti, in un momento di
assestamento dovuto ad alcuni cambi difensivi (alcuni erano davvero esausti),
arriva anche il secondo gol del Candeglia grazie ad una triangolazione che
mette Di Martino solo davanti a Tonarelli che non può far sulla conclusione del
giocatore giallo-rosso. Dobbiamo annotare anche un’altra azione dubbia in area
del Candeglia con protagonista Chiaramonti che nettamente in anticipo su un
cross da calcio d’angolo viene letteralmente “calciato” via con una pedata
all’altezza della testa, un’azione che avrebbe potuto portare conseguenze ben
più gravi al giocatore che fortunatamente rimane solo un po’ stordito.
Della partita rimane la
consapevolezza e la certezza di avere un bel gruppo unito e compatto, anche se
non sono arrivati i tre punti. Tra le squadre incontrate fino ad ora io questa
compattezza ancora non l’ho vista anzi, ho visto tanti giocatori che come oggi
sono usciti dal campo sbattendo la porta nonostante il risultato fosse a loro
favore. Ho visto liti e offese reciproche tra giocatori della stessa squadra o
con persone fuori dal campo sempre della stessa società e questo non è certo un
bello spettacolo.

Negli sport di squadra il gruppo
è lo strumento che permette il raggiungimento di ogni risultato. Il
diventare  gruppo non permette solo di raggiungere  l’obiettivo dei
tre punti ma rappresenta anche un’occasione di crescita e maturazione nei
rapporti con l’altro e di crescita personale. A parer mio qualsiasi squadra che
raggiunge traguardi ambiziosi e importanti lo può fare  soltanto
attraverso un gruppo compatto e maturo, e non solo per le parate del portiere o
per i goal degli attaccanti. Se il gruppo è veramente efficace e compatto nessun 
obiettivo è precluso, purché si creda senza riserve al lavoro che si sta
facendo e costruendo. AVANTI COSI’!

Risultati e Classifica



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: