ARCI SARRIPOLI Calcio 1991

19/05/2007 Io…..Ho fatto la scelta giusta!

  • CATEGORIE

  • Arci sarripoli calcio 1991

  • Arci Sarripoli C11 3ª Cat. F.I.G.C. 2015/2016

    ROSA GIOCATORI

    1) Alderighi Edoardo
    2) Baldi Matteo
    3) Baldi Stefano
    4) Bartalucci Lorenzo
    5) Bartolesi Giacomo
    6) Bartolini Andrea
    7) Capecchi Samuele
    8) Casseri Lorenzo
    9) Cecchetti Alessandro
    10) Celso Giacomo
    12) D'Amelio Gianluca
    13) De Matteis Alfredo
    14) Di Giunta Nicolò
    15) Dolfi Lorenzo
    16) Ferri Matteo
    17) Genito Marco
    18) Greggio Marco
    19) Grilli Davide
    20) Luzi Andrea
    21) Maestripieri Luca
    22) Mariotti Federico
    23) Menichini Andrea
    24) Mitresi Francesco
    25) Mitresi Lorenzo
    26) Niccolai Roberto
    27) Pavoni Matteo
    28) Poli Gianluca
    29) Saraniti Jacopo
    30) Saraniti Tommaso
    31) Scarpelli Roberto

    ALLENATORE
    Bovani Alessio

    VICE ALLENATORE
    Pierattini Federico

    PREPARATORE
    De Matteis Alfredo

    PRESIDENTE
    Luzi Andrea

    DIRIGENTI
    Cecchetti Angelo
    Iacomelli Simone
    Luzi Giulio
    Migliorati Fausto

  • Arci SarripoliGello C5 SuperLeague 2015/2016

    ROSA GIOCATORI
    SERIE A

    1) Poli Gianluca
    2) Alderighi Edoardo
    3) D'Amelio Gianluca
    4) Maestripieri Luca
    5) Grilli Davide
    6) Rizzo Samuel
    7) Bargellini Francesco
    8) Mati Mirko
    9) Baldi Matteo

    ALLENATORE SERIE A:
    Luzi Alessio

    ALLENATORE INTERNO:
    Dolfi Guido

    PRESIDENTE:
    Dolfi Guido

    DIRIGENTI:
    Bechini Massimiliano
    Capecchi Daniele

16° Giornata Campionato Eccellenza UISP Bonelle vs. SARRIPOLI 1-0

Posted by Arci Sarripoli Calcio 1991 su 27 gennaio 2010

25/01/2010
– Ore 21,00 – Campo Sportivo di Bonelle.

16ª Giornata Campionato Eccellenza
UISP 2009/10

Bonelle – ARCI SARRIPOLI
C11  
            1-0  

Rete:
del 10 al 75’.

 

Formazioni:

SARRIPOLI – 1.Malavolta
2.Maestripieri Lo. 22.Luzi 4.Starnella (Cap.) 3.Comanducci 7.Eusebini 14.Pacini
13.Azzini 19.Alderighi 11.Pierattini 17.De Matteis

A
disposizione
:
24.Marliani 15.Tormentoni 8.Baldi 10.Bargiacchi 6.Marchionni 18.Ravagli
9.Bonelli 5.Lastrucci G. 23.Maestripieri Lu.

 

Bonelle – Non
pervenute.


Altra
battuta d’arresto e purtroppo un’altra brutta prova per la squadra di Mister
Lastrucci. È stato probabilmente sbagliato l’approccio alla partita, come
spesso succede con le squadre sulla carta più deboli di noi, ma questo è un
disco già sentito e risentito. Forse prima dell’inizio di un incontro
bisognerebbe stare un po’ più concentrati e parlare della partita da giocare
invece di discutere del week end appena trascorso, so che questa non è la serie
A ma in altre occasioni ho visto atteggiamenti diversi che si sono trasformati
in ottimi risultati sul campo. È un Sarripoli che però deve fare a meno di
uomini importanti a centrocampo come Rizzo infortunato, Tonarelli fermato dal
******* sportivo per una giornata di squalifica, e di capitan Starnella
costretto ad uscire dal campo dopo 15 minuti per una brutta distorsione al
ginocchio.

Ma
veniamo all’incontro. L’inizio sembrava indirizzato sul binario giusto con
almeno tre palle gol capitate sui piedi di De Matteis, Pierattini e Eusebini, e
con ottimi fraseggi specialmente sulla fascia destra dove Luzi, libero da
marcature, risulta essere molto propositivo. Con l’uscita per infortunio di
Starnella mister Lastrucci è costretto a ridisegnare il centrocampo dando
fiducia a Ravagli al suo esordio stagionale. Da questo punto in avanti la partita
entra praticamente in una fase di stallo dove entrambe le squadre provano, una
volta l’una e una volta l’altra, ad imporre il proprio il gioco, ma senza
risultati apprezzabili e degni di nota e soprattutto senza mai tirare in porta
se non in maniera indiretta con calci da fermo. Anche i cambi tra il primo ed
il secondo tempo non danno i benefici sperati nonostante una punta in più e i più
“centimetri” messi in campo. Rimane qualche dubbio sull’occasione più limpida avuta
da Eusebini nel secondo tempo su cross dalla destra di Maestripieri Lu. dove forse
viene ostacolato in maniera fallosa dal suo marcatore, ma l’arbitro ha
preferito vedere un fallo di mano dello stesso Eusebini. Si arriva quindi quasi
allo scadere con la beffa del gol vincente del Bonelle nato casualmente da un
triangolo improvvisato dal limite dell’area che libera al tiro il numero 10 in
maglia blu che al volo con un perfetto diagonale trafigge l’incolpevole
Malavolta. Tra il malumore generale a fine partita sono saltati un po’ nervi a
qualche giocatore con affermazioni che a caldo probabilmente sono state esposte
male, e quindi mal interpretate, che avevano il solo scopo di dare una scossa
a tutto l’ambiente. Non siamo fenomeni, ci sono solo giocatori più o meno bravi ,ma
deve esistere un unico comune denominatore ovvero l’impegno da parte di tutti,
sia di chi gioca o di chi entra a partita in corso, e soprattutto c’è da
ritrovare l’umiltà ed il rispetto per gli avversari. Quindi rimbocchiamoci le
maniche scordiamoci quello che è successo perchè sabato c’è da vincere una partita
fondamentale.    

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: